9 maggio 2016: Comunicazioni RSU in merito al salario accessorio

In seguito al mandato espresso dall’Assemblea del 9 marzo 2016, abbiamo inviato all’Amministrazione il seguente comunicato:

La RSU assume il mandato e le linee di indirizzo espresse dall’Assemblea del Personale svoltasi il 9 marzo 2016 relativamente all’oggetto e le trasmette di seguito:

1-un giudizio diffusamente negativo sull’applicazione del principio di accollo del debito di una categoria a discapito delle altre

2-separazione dei fondi delle due categorie di lavoratori dell’Ateneo

3-pagamento di tutte le indennità in sospeso del 2014

4-pagamento delle indennità di risultato alla categoria EP con conseguente variazione del debito per detta categoria

5-tempi certi sul ricalcolo dei fondi (debiti/crediti)

6-discussione nel merito dei conti una volta ricalcolati i fondi, al fine di concordare la posizione più conveniente da presentare ai revisori

E’ stata richiesta inoltre la definizione di risorse aggiuntive da parte dell’Amministrazione al fine di permettere il rientro dal debito di tutte le categorie dei lavoratori interessati.

Si auspica una sollecita risposta nel merito, al fine di garantire alla RSU le migliori condizioni per l’elaborazione di un documento che sia compreso all’ordine del giorno della prossima seduta di contrattazione.