VALUTAZIONE: se non puoi evitarla

Il 14 giugno 2012 ha preso avvio la sessione di valutazione per l’’anno 2011 di tutto il Personale tecnico amministrativo (tempo indeterminato e determinato).
Tutti i dipendenti tecnico-amministrativi dell’’Ateneo in servizio per un periodo superiore a 3 mesi nell’anno 2011 sono parte del gruppo dei Valutati.
Se il dipendente ha effettuato un periodo d’’assenza superiore a 9 mesi (aspettativa, congedo, etc.), non sarà soggetto a valutazione.

Verione pdf (date aggiornate)

Chi ci valuta?

E’ nostro diritto saperlo, informarsi presso l’Amministrazione;

Il valutatore PUO’ condividere la valutazione con un referente intermedio (ad es.: il responsabile diretto). In tal caso DEVE indicare il nome del co-valutatore nel campo “note valutatore” e spuntare il campo “valutazione condivisa con altri valutatori”;

Si consiglia di richiedere la valutazione condivisa quando il responsabile della valutazione NON è il diretto responsabile;

Chiarire, preferibilmente prima di svolgere il colloquio, se è stato nominato e interpellato un co-valutatore.

Colloquio

E’ obbligatorio. E’ la condivisione della scheda tra valutatore e valutato;

Definisce il processo. Dopo il colloquio non è più possibile intervenire sui giudizi, se non effettuando un ricorso;

Deve avvenire tra il 9/7 e il 15/9 (prorogata al 05/10). La data compare sulla scheda, voce: “condiviso il”;

Si suggerisce di chiederne lo svolgimento con almeno un giorno di preavviso;

Concordare almeno un giorno di tempo per poter verificare e analizzare i commenti ai giudizi espressi dal valutatore nel corso del colloquio, prima che questi chiuda la scheda;

Segnalare nell’apposito campo “commento del valutato” se il colloquio non è stato effettuato e inviare mail al Gruppo valutazione della RSU: rsu_valuta@unipv.it.

Commento del valutato

Il campo, a differenza dello scorso anno, NON è visibile dal valutatore;

E’ molto importante compilarlo con i propri commenti in caso di valutazioni negative o inadempienti (es. mancato colloquio);

Tutti i commenti negativi saranno esaminati dalla Commissione di Valutazione dell’Amministrazione.

Ricorso

La Commissione di Valutazione dell’Amministrazione ha il compito di tentare una conciliazione in caso di conflitto o disaccordo tra valutatore e valutato;

In caso di mancata conciliazione si può procedere al ricorso;

Un componente RSU o OOSS può aiutarvi a prepararlo e accompagnarvi davanti alla Commissione di Valutazione;

In ultima istanza, possibilità di ricorrere al Direttore Generale.

Gruppo RSU/OOSS sulla valutazione

Si prefigge di monitorare tutto il processo di valutazione nonché di richiedere all’Amministrazione tutte le informazioni previste dagli istituti contrattuali vigenti.

Risponde alla mail rsu_valuta@unipv.it.

Composto per la RSU da: Elisabetta Verri, Giuseppe De Paolis, Giuseppe Girone, Fabrizio Lana e per le OO.SS. da: Luigi Santangelo, Marco Moscardini, Salvatore Giglio, Dario Lanterna.