L’assemblea approva l’ipotesi 2017 – il CdA lo rimanda

L’assemblea di venerdì 20 aprile ha approvato l’ipotesi di accordo per la distribuzione del salario accessorio 2017.

Scarica il documento siglato:
http://www-5.unipv.it/rsu/wp-content/uploads/2018/04/Ipotesi_Accordo_2017.pdf

È stata accettata la proposta di far convogliare 100.000 euro sull’Indennità mensile di Ateneo (IMA) e di accantonare 100.000 euro per le Progressioni economiche orizzontali (PEO).

La parte di IMA erogata mensilmente  passa da 55 a 60 euro, la parte residua sarà  distribuita in base ai risultati del processo di valutazione.

Il fondo per le PEO viene incrementato.

Rileggete anche gli articoli su questo blog

http://www-5.unipv.it/rsu/?p=1579
http://www-5.unipv.it/rsu/?p=1559

Il Consiglio di amministrazione del 24 aprile ha purtroppo rimandato la decisione sull’accordo. Sono stati immediatamente chiesti chiarimenti alle Relazioni Sindacali in merito al ritiro dell’accordo.

La nuova RSU appena eletta avrà il compito, con l’Amministrazione, di prevedere un percorso che negli anni che abbiamo di davanti a noi, porti allo sblocco delle progressioni economiche orizzontali anche fissando un opportuno regolamento.

Notizie dalla contrattazione: il fondo 2017

La contrattazione del 26 marzo 2018  prevedeva la trattazione di aggiornamenti riferiti al Fondo per il trattamento accessorio 2017.

Ci è stato comunicato l’importo dei fondi 2017, certificati nella stessa mattinata dai Revisori:

€ 1.838.593 fondo B, C, D (art. 87 del CCNL vigente)

€   405.828 fondo EP (art. 90 del CCNL vigente)

La Delegazione Sindacale ha chiesto di poterne discutere la distribuzione: l’Amministrazione ha proposto una ripartizione delle voci che ricalca in parte quella del 2016; entro venerdì 30 marzo sarà inviata una bozza di accordo alla Delegazione Sindacale per le opportune considerazioni.

Una nuova convocazione del Tavolo, prevista lunedì 9 aprile alle 14, ci consentirà di siglare una ipotesi di accordo che sottoporremo al vaglio del Personale in assemblea.

La firma dell’accordo 2017 potrà portare il Tavolo – e la RSU che sarà eletta ad aprile – a discutere della distribuzione del fondo accessorio 2018 in tempi congrui e a parlare di progressioni economiche orizzontali (PEO).

Abbiamo chiesto che la cifra totale riferita all’Indennità mensile di Ateneo (IMA) sia incrementata rispetto a quella del 2016: era 735.000 €, la nostra richiesta per il 2017 è 900.000 €.

La quota di fondo comune di Ateneo è stata fissata in 509.000 €.

Il punto 4 dell’accordo 2015-2016compensi diretti ad incentivare la produttività e il miglioramento dei servizi” sarà riproposto anche nell’accordo 2017.

Il Direttore generale ha infine comunicato di stare ultimando la procedura per l’assegnazione degli incarichi 2018, concordati con i Dirigenti e i Responsabili di struttura.

Incontro di contrattazione integrativa del 19 dicembre 2017

È convocata per il giorno 19 dicembre 2017 dalle ore 16,00 alle ore 17,30 presso la Sala del Consiglio di amministrazione, una seduta di contrattazione integrativa, con il seguente ordine del giorno:
1. Approvazione verbale seduta precedente
2. Parcheggi per il personale universitario
3. Accordo 2016 – Fondo premiale: proposta di integrazione strutture dipartimentali
4. Processo di costituzione del fondo 2017
5. Criteri per attribuzione incarichi
6. Varie ed eventuali
vedi le richieste inviate dalla RSU per la contrattazione

Incontro di contrattazione integrativa del 7 novembre 2017

È convocata per il giorno 7 novembre 2017 alle ore 15 presso la Sala del Consiglio di amministrazione una seduta di contrattazione integrativa, con il seguente ordine del giorno:

1.  Comunicazioni

–  Ticket elettronici
–  Programmazione del personale tecnico amministrativo

2.  Approvazione verbale seduta precedente
3.  Questioni CEL
4.  Parcheggi per il personale universitario
5.  Criteri generali attribuzione incarichi responsabilità personale cat. D e EP
6.  Incarichi BCD 2017
7.  Nuovo orario di lavoro
8.  Varie ed eventuali