richiesta congiunta RSU-OOSS su fondi 2016-2017-2018

In data 13 febbraio 2018 abbiamo inviato la seguente richiesta congiunta:

L’intera Delegazione sindacale ritiene urgente sollecitare l’invio della documentazione riferita ai due punti che seguono, all’odg dell’ultima seduta di contrattazione (19/12/2017):

3. Accordo 2016 – Fondo premiale: proposta di integrazione strutture dipartimentali;
4. Processo di costituzione del fondo 2017.

Ritiene inoltre urgente:

chiedere informazioni sulla certificazione del fondo 2017;
sollecitare una proposta di accordo per la distribuzione del salario accessorio 2017;
sollecitare la costituzione e la certificazione del fondo per il salario accessorio 2018, nonchè una proposta di accordo per la sua distribuzione;
ricevere i verbali delle ultime due contrattazioni (7 novembre e 19 dicembre 2017).

In attesa di un rapido riscontro, si ringrazia e si inviano

saluti cordiali

La RSU di Ateneo –  FLC CGIL – CISL FEDERAZIONE UNIVERSITA’ – UIL RUA

Nominativi RSU per la Commissione sussidi 2018

Quattro Colleghi entreranno a far parte della Commissione sussidi come componenti nominati dalla RSU.

Giovanna Beluffi
Marco Bianciardi
Patrizia  Chiari
Miranda Parmesani

Li ringraziamo per la disponibilità e auguriamo loro buon lavoro.

Leggi il Regolamento per l’erogazione dei sussidi al PTA:
http://www.unipv.eu/site/home/naviga-per/tecnico-amm./documento3789.html

vedi la richiesta RSU per la raccolta delle candidature.

 

Commissione sussidi – raccolta candidature 2018

Alle Colleghe, ai Colleghi

la RSU deve indicare all’Amministrazione quattro nominativi per la Commissione sussidi.

Vedi i componenti della Commissione uscente – nominati con determina del 11 giugno 2015
http://www.unipv.eu/site/home/naviga-per/tecnico-amm./documento22880.html

Chi vuole candidarsi è invitato a segnalare la propria disponibilità al seguente indirizzo – rsu@unipv.it – entro e non oltre il 13 febbraio 2018.

Saranno prese in considerazione le prime quattro candidature pervenute.

Si richiede che i componenti di nomina RSU relazionino alla RSU quanto discusso e deliberato in Commissione.

La durata dell’incarico è di 3 anni.

Chi partecipa alla Commissione sussidi, se fa richiesta di sussidio, non può essere presente durante la disamina della propria domanda.

Vi invitiamo a leggere il Regolamento per l’erogazione dei sussidi al PTA pubblicato in fondo alla pagina web
http://www.unipv.eu/site/home/naviga-per/tecnico-amm./articolo328.html

L’articolo 2 riporta i compiti e la composizione della Commissione.

Buona giornata e grazie per la collaborazione

Richieste di chiarimenti e informazioni su IMA residua, buoni pasto, presenze

In data 31 gennaio 2018 la RSU ha inviato alle Relazioni sindacali le seguenti richieste di chiarimenti e di informazioni:

IMA residua 2016 – si chiede cortesemente di comunicare ai Colleghi, analogamente a quanto avvenuto in passato:

il metodo di calcolo utilizzato per l’erogazione dell’IMA residua 2016, corrisposta con lo stipendio di gennaio;

l’avvenuta pubblicazione sulla pagina dedicata alla valutazione di una tabella con le quote di IMA residue ripartite.

Buoni pasto:

pare grave che la ditta Edenred non abbia rispettato i termini previsti dal capitolato di aggiudicazione: si chiede se la consegna delle tessere magnetiche sia tuttavia avvenuta secondo gli “auspici” comunicati via mail a tutto il Personale lo scorso 24 gennaio. In caso negativo si chiede di sollecitare con urgenza, o di prendere provvedimenti, affinchè sia possibile procedere all’attivazione delle tessere col caricamento dei buoni pasto, così come definito nella mail inviata il 29 dicembre scorso dal Servizio Organizzazione e Innovazione  a tutto il Personale (“ogni mese verranno accreditati automaticamente i ticket maturati due mesi prima”);

si segnala inoltre che diversi esercizi stanno rifiutando i buoni cartacei, perché Qui ticket ha smesso di rimborsarli. E’ necessario che l’Amministrazione intervenga per garantire la validità di tali buoni, almeno nelle strutture direttamente convenzionate con l’Ateneo (mense) e ne invii opportuna comunicazione a tutto il Personale.

Presenze:

si ritiene urgente e necessario poter visualizzare la situazione aggiornata dei diritti e i saldi giornalieri, per essere in grado di inserire i giustificativi per l’anno 2018;

si chiedono informazioni circa i tempi di implementazione definitiva della nuova procedura presenze.

Informazioni: ticket, orario di lavoro, valutazione, CEL

Vedi le nostre richieste e le informazioni del 30 novembre

Ticket elettronici (ticket restaurant):

Verrà distribuito, indicativamente a metà gennaio, un tesserino apposito sul quale verranno caricati i buoni. Sarà predisposto anche un gestionale sul modello dell’home banking, in modo che ciascun dipendente possa monitorare la propria situazione. Le scadenze dei buoni rimarranno invariate. Sarà inviata comunicazione dell’Amministrazione con annesso elenco dei primi esercizi convenzionati.

Per il momento, tesserino e timbratori non verranno sostituiti.

Orario di lavoro:

Come richiesto dalla RSU insieme a CGIL e CISL, la “fascia di tolleranza” attualmente fruibile come flessibilità in entrata è stata mantenuta nel regolamento in fase di elaborazione.

Confermata l’entrata in vigore del nuovo orario di lavoro dal 1. gennaio; non sarà però possibile operare immediatamente sul nuovo programma, perché le presenze dell’anno 2017 dovranno essere chiuse sul vecchio gestionale. Quindi la situazione riepilogativa non sarà aggiornata in tempo reale e tutti avremo diverse “faccine rosse”.

Le modalità di utilizzo della nuova procedura informatizzata presenze sono oggetto della circolare inviata in data 21 dicembre a tutto il Personale. Ulteriori indicazioni operative verranno inviate a breve.

È previsto a inizio anno un corso di formazione per gli attuali utenti intranet, che faranno da supporto ai colleghi, anche in considerazione del fatto che ciascuno dovrà inserire i propri giustificativi in autonomia.

Valutazione:

Abbiamo chiesto che sia pagata a tutto il Personale l’Indennità riferita alla valutazione 2016. Una parte dell’importo destinato a tale indennità sarà accantonata per erogare l’eventuale conguaglio a chi effettuerà ricorso e vedrà modificata la propria valutazione.

Abbiamo chiesto che il termine per effettuare i ricorsi sia prorogato al 15 gennaio.

Come sapete, non parteciperemo ai lavori della Commissione ricorsi, ma affiancheremo i Colleghi che vorranno contattarci nel confronto con la Commissione: chiediamo a tutti di continuare a segnalarci i problemi scrivendo a rsu@unipv.it

Collaboratori ed esperti linguisitici (CEL):

Durante la seduta di contrattazione del 19 dicembre 2017 è stata data lettura della lettera indirizzata al Magnifico Rettore e al Direttore Generale, in merito ai bandi di “addestramento linguistico”. Con tale lettera, RSU, CGIL e CISL rivolgono alla governance alcuni quesiti, in seguito alla dichiarazione della Dott.ssa Varasio, nella seduta di contrattazione del 16 ottobre, ossia

Il Direttore Generale precisa che gli addestratori linguistici rappresentano una sperimentazione introdotta su sollecitazione politica. Aggiunge che al momento non sono state prese decisioni per gli anni a venire“.

Durante la stessa seduta la Dott.ssa Bersani ha anticipato che la questione dell’attribuzione degli scatti biennali per i CEL sarà sottoposta all’attenzione del Consiglio di amministrazione del 21 dicembre. L’amministrazione avanzerà al Consiglio una proposta di liquidazione di tali scatti, in virtù del fatto che il contratto integrativo siglato il 16 ottobre già recepisce tale norma. La Dott.ssa Bersani confida che il CDA possa prenderne atto e che questo possa superare le riserve espresse dal Collegio dei Revisori,  in modo da liquidare tali arretrati con la prima tornata stipendiale utile.

Il Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017 ha preso atto di tale proposta.

Inviamo a tutte e tutti i nostri migliori Auguri di Buone feste