Il Teatro alla Scala è universalmente noto oggi come l’eccellenza nel campo del teatro musicale. Se ne è studiata, nei limiti del possibile data la vastità della materia, la storia dalla nascita, e il sistema produttivo di una macchina instancabile che fornisce arte e cultura al mondo dal 1778, frequentata dai maggiori artisti e intellettuali in ogni tempo. Se fino alla metà del xix secolo la sala del Piermarini era fra le prime, insieme al Teatro di San Carlo di Napoli e alla Fenice di Venezia, nella seconda parte si è imposta su tutte le altre piazze, ottenendo un primato che detiene tutt’oggi anche grazie, in era moderna, a due direttori musicali che hanno onorato l’Italia: Arturo Toscanini e Claudio Abbado.

 

NB: il segno > rinvia a un collegamento ipertestuale, solitamente un documento in formato pdf; * segnala che il documento (testo, audio o video ecc.) è disponibile su richiesta a scopo di studio; dbi collega alla voce specifica del Dizionario Biografico degli Italiani, Treccani ol; wp rimanda alla voce di Wikipedia.

20191022

 

Per l’inquadramento storico la / il  candidata / o potrà consultare i volumi 9 (Fabrizio Della Seta, Italia e Francia nell’Ottocento, Torino, edt, 1993) e 10  (Guido Salvetti, La nascita del Novecento, Torino, edt, 1991) della Storia della musica, a cura della Società italiana di musicologia, ii ediz. (anche nell’ediz. economica: 2013); una soluzione di ripiego può essere la lettura del manuale di Mario Carrozzo, Cristina Cimagalli,  Storia della musica occidentale. Dal Romanticismo alla musica elettronica, 3 voll., Milano,  Armando, 2009: (>, almeno le pp. 11-56, 169-418). Gli argomenti trattati nel corso si leggono qui (>).

 

La / il  candidata / o dovrà dimostrare di possedere le nozioni basilari di storia sociale dell’opera nell’Ottocento, che otterrà leggendo John Rosselli, Sull’ali dorate. Il mondo musicale italiano dell'Ottocento, Bologna, Il Mulino, 1992*, e, per la parte recente (e la messe di dati che contano per valutare La Scala di Toscanini che s’impone come teatro nel e del mondo), Fiamma Nicolodi, Il sistema produttivo dall’Unità a oggi, nella Storia dell’Opera italiana, a cura di Lorenzo Bianconi e Giorgio Pestelli, vol. 4 Il sistema produttivo e le sue competenze, Torino, edt/Musica, 1987, pp. 167-229.*

 

Si consultino i materiali collegati alla pagina del corso (>) per i sussidi necessari, esempi e leggi, sez. A_1-3, per l’approfondimento di tematiche relative al massimo teatro milanese, e alle altre sale della città (B_1_a-c, e-h, B_2-4), in particolare per cariche sociali e cronologie (B_1_d), per leggere significativi scorci delle abitudini dei frequentatori illustri (C_1) e documentarsi su alcuni tra i protagonisti scaligeri (C_5-6). Sui due direttori che sono risultati determinanti, in diverse fasi, per il Teatro alla Scala, si faccia riferimento a  Ivano Cavallini, Arturo Toscanini (>), in Il contributo italiano alla storia del pensiero. Musica, Roma, Istituto dell’enciclopedia italiana, © 2018, pp. 519-530, e  Angela I. De Benedictis, Vincenzina C. Ottomano, Claudio Abbado alla ScalaMilano, Rizzoli, 2008,* premettendo alla lettura le considerazioni di Elias Canetti, Il direttore d’orchestra, in Massa e potere [Masse und Macht, 1960], Milano, Adelphi, 1981, pp. 478-481 (>).

 

Letture ulteriori, comprese cronologie d’epoca, si possono trovare nella bibliografia riportata qui sotto. Chi intende sostenere l’esame da non frequentante dovrà concordare un programma con il docente, nel frattempo approfondisca le conquiste metodologiche della musicologia che si è occupata di sistemi produttivi nel saggio di Roberto Verti, Dieci anni di studi sulle fonti per la storia materiale dell’opera italiana nell’Ottocento, «Rivista italiana di musicologia», xx/1, 1985, pp. 124-163 (>).

 

Bibliografia

Elias Canetti, Massa e potere [Masse und Macht, 1960], Milano, Adelphi, 1981: Il direttore d’orchestra, pp. 478-481 (>).

Cenni sul teatro alla Scala, a cura della Commissione teatrale, 1881 (>).

Ivano Cavallini, Arturo Toscanini (>), in Il contributo italiano alla storia del pensiero. Musica, Roma, Istituto dell’enciclopedia italiana, © 2018, pp. 519-530.

Angela I. De Benedictis, Vincenzina C. Ottomano, Claudio Abbado alla ScalaMilano, Rizzoli, 2008.*

Milano, laboratorio musicale del Novecento. Scritti per Luciana Pestalozza, a cura di Oreste Bossini, Milano, Archinto, 2009 (>).

Fiamma Nicolodi, Il sistema produttivo dall’Unità a oggi, nella Storia dell’Opera italiana, a cura di Lorenzo Bianconi e Giorgio Pestelli, vol. 4 Il sistema produttivo e le sue competenze, Torino, edt/Musica, 1987, pp. 167-229:*

Musicisti italiani viventi le cui opere (0) e balletti (B) furono rappresentati negli enti autonomi dalla stagione 1935-36 alla stagione 1942-43 (compresi il Maggio Musicale Fiorentino, il Ciclo di Opere Contemporanee di Roma e Milano ed escluse le manifestazioni a carattere popolare), pp. 202-203 (>)

Musicisti italiani del passato le cui opere ( 0) e balletti (B) furono rappresentati negli enti autonomi dalla stagione 1935-36 alla stagione 1942-43 (compresi il Maggio Musicale Fiorentino,il Ciclo di Opere Contemporanee di Roma e Milano ed escluse le. manifestazioni a carattere popolare), p. 204 (>)

Musicisti stranieri viventi e del passato le cui opere (O) e balletti (B) furono rappresentati negli enti autonomi dalla stagione 1935-36 alla stagione 1942-43 (compresi il Maggio Musicale Fiorentino, il Ciclo di Opere Contemporanee di Roma e Milano ed escluse le manifestazioni a carattere popolare), pp. 207-208 (>).

Teatro alla Scala. Cronologia di tutti gli spettacoli  rappresentati in questo teatro dal giorno del solenne suo aprimento sino ad oggi, con introduzione e notazioni compilate da Luigi Romani, Milano, Pirola, 1862 (>).

Notizie storiche e descrizione dell'I. R. Teatro della Scala corredata di tavole illustrative e di un prospetto delle dimensioni e capacità in confronto anche di alcuni de’ principali teatri d’Europa, coll’elenco de’ palchi di ragione privata, e de'rispettivi proprietarj, Milano, Salvi, 1856 (>).

John Rosselli, Sull’ali dorate. Il mondo musicale italiano dell'Ottocento, Bologna, Il Mulino, 1992*

Il sistema produttivo, 1780-1880, in Il sistema produttivo e le sue competenze, cit., pp. 77-165.

Harvey SachsMusica e regime [Music in Fascist Italy, 1984], Milano, il Saggiatore, 1995 (*):

Capitolo vi. Il caso Toscanini, pp. 271-313 (>)

poscritto (1994) al «Caso Toscanini», pp. 315-317 (>)

epilogo, pp. 319-321  (>).

Toscanini [1978], Milano, il Saggiatore, 1998.

Teatro alla Scala, 1776-1881; commissioni teatrali, cenni storici e descrittivi, pianta del fabbricato. Serie delle opere in musica [...] Serie dei balli [... ]. Compilazione di Pompeo Cambiasi, Milano, Ricordi, 1881 (>).

 

Curriculum

Pubblicazioni

Convegni

Altre attività 

Corsi: 1997-98, 1998-99, 1999-2000, 2000-2001, 2001-2002, 2002-2003-ab, 2002-2003-2, 2003-2004-ab, 2003-2004-2