Errore
  • JFTP::login: Unable to login
  • JFTP: :mkdir: Risposta negativa
  • JFTP: :chmod: Risposta negativa
  • JFTP: :mkdir: Risposta negativa
  • JFTP: :chmod: Risposta negativa

Chi siamo?

Stampa

Presentazione

Formazione a.a. 2012-2013

Il Coro della Facoltà di Musicologia dell’Università di Pavia (sede di Cremona) è stato ufficialmente fondato nel 2002, ma già nel 1999 la passione comune per il canto corale ed in particolare per il repertorio rinascimentale aveva riunito il gruppo vocale. Nel corso degli anni l’attività corale ha registrato continui miglioramenti fino a costituirsi quale esperienza formativa importante nel campo della pratica concreta della musica, attraverso la quale gli studenti della Facoltà arricchiscono il loro corso di studi. Pur comune a tante altre realtà universitarie, l’esperienza del Coro della Facoltà di Musicologia si distingue per la stretta collaborazione con il corpo docente della Facoltà, coordinando così proficuamente ricerca e prassi. Frutto di tale collaborazione sono programmi concertistici d’interesse musicale e musicologico comprendenti opere rare o addirittura inedite. Tra queste spiccano brani sacri dei compositori napoletani del primo Settecento come il Magnificat di Francesco Mancini e il Miserere di Domenico Sarro, entrambi per coro, archi e basso continuo, conservati in un manoscritto della Biblioteca Nazionale di Vienna ed eseguiti in prima esecuzione moderna dal Coro della Facoltà nel Giugno 2006, insieme ad altri brani inediti. Nel Settembre 2008, nell’ambito del festival musicale “Soli Deo Gloria” di Reggio Emilia, è stata invece eseguita l’inedita Missa Dominicalis a cinque voci in alternatim con organo di Giovanni Giacomo Gastoldi, conservata presso l’archivio di Santa Barbara di Mantova. Altre importanti occasioni di esibizione per il Coro della Facoltà di Musicologia sono state il conferimento della laurea honoris causa a Sir John Eliott Gardiner (18 ottobre 2006) e la visita di S.S. Benedetto XVI all’Università di Pavia (22 aprile 2007). A conferma dell’originale interesse per il repertorio a cappella dell’arte polifonica rinascimentale, il gruppo continua a frequentare i capolavori dei maggiori maestri del contrappunto come Josquin Desprez, Guillaume Dufay, Heinrich Isaac e Orlando di Lasso, pur non privandosi di appassionanti excursus nella musica contemporanea che arricchiscono l’esperienza corale e la pratica vocale. Luogo di incontro e scambio di idee, il Coro della Facoltà è nutrito dalla passione di tutti i suoi membri che si traduce continuamente in uno studio attento e paziente, affinché le esperienze concertistiche, in Italia (Venezia, Rovereto, Milano, Reggio Emilia, Parma, Ventimiglia, ecc.) e all’estero (Saint-Etienne, Konstanz), si costituiscano come momenti memorabili oltre che formativi. Il Coro della Facoltà ha realizzato progetti di scambio con numerosi cori, tra cui il Coro dell’Università di Parma, Coro dell’Università di Saint-Etienne e il Coro dell’Università di Costanza.

Ingrid Pustijanac dirige il Coro della Facoltà di Musicologia dal 2001. Laureata in Musicologia, Dottore di Ricerca in Musicologia e Scienze filologiche (con la specializzazione nella musica della seconda metà del XX secolo), diplomata in Composizione, Musica corale e direzione di coro, ha seguito corsi di direzione d’orchestra con M° Emilio Pomarico e M° Yoichi Sugiyama.

 

Hanno cantato con noi

Gli articoli che parlano di noi