India and Southern Asia Seminar Series

Muslim women’s activism in India: Beyond the victim/heroine binary

21 Aprile 2021, h. 11

Dr. Sneha Gole
Krantijyoti Savitribai Phule Women’s Studies Centre
Savitribai Phule Pune University
This talk will focus on the construction of the Muslim woman as a category within the context of feminist politics in India and map the activism of Muslim women in the context of the Nation-State, community and the mainstream women’s movement. The talk will try to locate the concerns of Muslim women in India within the context of the global Islamophobia and the construction of Muslim women particularly as the abject victims of Islamic patriarchy, who need “rescuing”.

 

 

Cultura, scienza, identità in Pakistan: da Abdus Salam a Benazir Bhutto

19 maggio 2021, h. 11

Prof. Diego Abenante
Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali
Università degli Studi di Trieste
Il seminario intende offrire una lettura di due figure che, ciascuna a proprio modo, rappresentano le contraddizioni del Pakistan contemporaneo. La prima è quella di Abdus Salam (1926-1996), probabilmente il più famoso fisico teorico pachistano, tra i fondatori della ricerca sull’energia nucleare nel paese e vincitore del Nobel per la Fisica nel 1979. Nonostante la sua popolarità, Abdus Salam ha abbandonato il Pakistan nel 1974, per protesta contro la politica del governo di discriminazione legale verso la comunità religiosa degli Ahmadiyya, alla quale apparteneva. La seconda figura, ben più nota in Occidente, è quella di Benazir Bhutto (1953-2007), due volte primo ministro del Pakistan e leader del Pakistan People’s Party. La Bhutto è nota al pubblico occidentale quale leader progressista, impegnata nella difesa dei diritti delle donne e vittima del fondamentalismo islamico. Il suo percorso politico è in realtà più complesso e non privo di contraddizioni; tra queste si porrà in evidenza il ruolo svolto dal suo governo tra il 1993 e il 1996 nell’elaborazione di una politica estera aggressiva verso l’Afghanistan, culminata nella formazione del regime islamista dei Taliban.